Come Usare Il Metodo PVR:

Il sistema creato e messo a disposizione in questo sito e’ una piattaforma informatica che ha il compito primario di passare in rassegna fino a migliaia di azioni allo stesso tempo filtrandole ed ordinandole secondo gli algoritmi su cui si basa la metodologia oggettiva della relativita’ del prezzo e del valore. Una volta registrati e selezionati i propri indici di riferimento al quali si e’ interessati, come S&P500 piuttosto che il DAX, etc , il programma e’ in grado in ogni dato momento, di effettuare una nuova scansione completa di tutte le azioni prese in considerazione e di ordinarle per default mettendo in risalto i titoli secondo il miglior rapporto di qualita e prezzo HPR. L’ utente potra’ poi anche scegliere di ordinare a suo piacimento anche le altre liste generate.

Il programma mette in risalto tre liste utili alle proprie valutazioni:

TSV( Total Shareolders Value): indica la qualita’ di un titolo. E’ il valore annualizzato in percentuale, del ritorno che si avrebbe ottenuto solo possedendo il titolo per un determinato periodo di tempo. Piu’ e’ alto questo valore, piu’ il titolo azionario sottostante e’ stato capace di generare valore per il suo azionista.

P/LTV: indica se il titolo ha un prezzo alto o basso rispetto alla sua normale curva di regressione, sempre in relazione all’ arco di tempo specifico che l’ utente sceglie di selezionare.

HPR: Hight probability return: indica il miglior compromesso tra qualita’ e prezzo in un dato momento. Un titolo che si trova in alto in questa lista e con segno positivo, avra’ il migliore bilanciamento tra l’essere un titolo capace di produrre valore nel tempo ( TSV) ed essere al momento ad un prezzo scontato, rispetto alla sua linea di regressione normale (P/LTV) . Un titolo che si trova in cima a questa lista e’ un titolo che ha alte probabilita’ di produrre profitto per il suo azionista nel medio e lungo termine.

Selezionando ogni singola azione, il sistema mettera’ in risalto la situazione grafica di quel titolo in relazione al suo trend storico. Potremo anche visualizzare una scheda che ci presentera’ i valori specifici sopra elencati per ciascun titolo ( TSV, P/LTV, HPR, LTV…)

Una qualita’ importante del modello e’ quella di poter confrontare simultaneamente, in una schermata sola, piu’ azioni appartenenti ad uno o piu’ indici cogliendo quelle che hanno piu’ potenziale di generare ritorni nel medio e lungo termine. Questo viene fatto in modo completamente oggettivo e privo di valutazioni umane.

In un diagramma a bolle verranno visualizzati chiaramente I primi 10 titoli presentati nella lista HPR. Il diametro della bolla rappresentera’ il TSV del titolo sottostante. Piu’ e’ grande piu’ il titolo avra’ dimostrato la sua capacita’ di creare valore nel tempo per il suo azionista.

Si possono incrociare anche piu’ indici allo stesso tempo, andando alla ricerca dei migliori titoli assoluti.

Per esempio si possono selezionare 4 indici in 4 paesi diversi, con 800 azioni totali e saper in pochi secondi quali sono I titoli migliori da eventualmente acquistare e tenere in portafoglio.

Si consiglia di utilizzare time frame lunghi ( 12, 10, 7 anni) in quanto durante lunghi archi di tempo I titoli sono passati attraverso situazioni estreme di mercati sia depressi che euforici e per tanto i dati rispecchiano molto piu’ da vicino la capacita’ reale di un titolo di produrre o no, valore per gli azionisti.

Ogni investitore fara’ poi le sue valutazioni personali su ogni sigonlo titolo in cui vuole investire.

Abbiamo creato un portafoglio meccanico di esempio basato su un trading system molto semplice e lo abbiamo chiamato PVR Index.